Il Presidente

Nato a Roma nel 1955, due figli.
 

Nel ’77 inizia il suo impegno lavorativo nel campo dell’Information Technology presso il C.E.U. (Centro Elettronico Unificato) delle FS.

In Cap Gemini dall’83 come Team Leader e poi dall’ ’88 come Dirigente Responsabile di Area e quindi come Sales Manager per la Filiale Centro-Italia.

Dal’95 in TAV come Dirigente Responsabile Telecomunicazioni e quindi con altri incarichi nelle Tecnologie fra i quali Dirigente Responsabile Tecnologie per l'Italia del Nord (Torino, Milano, Bologna, Firenze) ed in ultimo quale Assistente all’AD per le “Problematiche ambientali” e “Sicurezza cantieri”.

Da fine 2010 all'inizio del 2012 in RFI come Dirigente nella Direzione Investimenti.
 

Autore di diversi testi a carattere professionale editi dal C.A.F.I.:

  1. La dinamica organizzativa e tecnologica delle Ferrovie Italiane (corso per i Dirigenti e Quadri russi tenuto dalle FS a Foligno nel ‘94);

  2. Il controllo di gestione nell'impresa ferroviaria; (testo adottato dalla Funzione Formazione di FS nel ’95 nell'ambito de “lo sviluppo della cultura gestionale dei Dirigenti e dei Quadri”);

  3. I Quadri nell'impresa: lo stile direzionale, la normativa;

  4. Guida alle Telecomunicazioni Europee. Reti aperte al pubblico. Sistemi per l’esercizio ferroviario. (testo adottato dalla Funzione Formazione di FS nel ’98 nell'ambito de “lo sviluppo della cultura gestionale dei Dirigenti e dei Quadri”).
     

Iscritto all'Albo Speciale per la Stampa dei Direttori di periodici non professionisti a contenuto tecnico, è autore di numerosi articoli a carattere gestionale e tecnologico, ed è stato dal 2006 al 2010 Direttore Responsabile della Rivista “AT 2000 – Agenda Trasporti 2000” su problematiche intermodali.
 

Da tempo presente nella Redazione della rivista del C.A.F.I. “AF – L’Amministrazione Ferroviaria” ne è attualmente Direttore responsabile.

Appassionato d’arte, esercita nel tempo libero l’hobby della pittura e della scultura.

C.A.F.I. Associazione no profit
Via G. Giolitti 160 - 00185 Roma

Tel. 3290233212 (da lun. a ven. ore 9-13, in orari diversi lasciare un messaggio)
E-mail afcafi@tin.it